Per una crescita
qualitativa

Fondazione Progetto Valtiberina:
Idee e pratiche per lo sviluppo di una comune cultura del territorio

Sostenibilità ambientale, economica e sociale

Cerchiamo di identificare valori condivisi che possano orientare lo sviluppo della valle all’insegna del bene comune, per superare la dicotomia tra pubblico e privato e creare un soggetto aggregatore capace di analizzare i problemi, filtrare le informazioni e promuovere progetti concreti nel segno di un orientamento chiaro e senza compromessi, in nome della responsabilità di tutti e di ciascuno.

Obiettivi tematici

Coinvolgere per crescere

Stimoliamo i cittadini a ideare e sostenere politiche innovative per il bene comune.

Curare per condividere

Promuoviamo pratiche sostenibili per contrastare il deterioramento ambientale.

Innovare per creare valore

Promuoviamo imprese che creino progresso economico, culturale, ambientale e sociale.

Collaborare per progettare

Promuoviamo relazioni basate sulla sussidiarietà circolare per una società inclusiva.

Conoscere per valorizzare

Ci impegniamo per migliorare la vallata in termini di sviluppo umano e qualità della vita.

Prossimi appuntamenti

16 luglio | h 10:00
Sansepolcro, Palazzo Alberti

Rivoluzioni possibili

4 pilastri dell’economia civile per il futuro delle comunità

ll distretto di economia civile interregionale nasce da un’idea di Fondazione Progetto Valtiberina e mira a delineare una visione condivisa per lo sviluppo di un modello economico inclusivo e sostenibile dell’Alta Valle del Tevere. L’incontro è l’occasione per presentare alla cittadinanza il manifesto elaborato dalla rete promotrice del distretto, e per conoscere i rappresentanti di esperienze significative nel campo dell’innovazione sociale, culturale, ambientale e civile, che possano ispirare la realizzazione pratica degli obiettivi fissati.

News

Festival dei Cammini di Francesco

Percorsi verso il bene comune

Ogni anno la Fondazione Progetto Valtiberina organizza il Festival dei Cammini di Francesco. L’edizione 2024 si incentra sul tema del dono, celebrando così gli ottocento anni dal “dono” delle stigmate a San Francesco d’Assisi.

Partecipanti Sostenitori